Italia, Notizie, Partito Democratico, Politiche 2013, Trentino

Cari amici vi scrivo…


Cari concittadini trentini,

mi permetto di rivolgermi a voi, chiedendovi pochi istanti di attenzione, per presentarvi la mia candidatura alla Camera dei deputati in vista delle elezioni del 24 e 25 febbraio. Ho pensato di scrivere questa lettera per parlare direttamente a voi che potreste aiutarmi con il vostro voto a essere eletta in Parlamento.

Il legame con la nostra terra è sempre stato molto forte per me, nonostante il mio percorso di studio e di lavoro mi abbia portato spesso lontano. Una terra animata da sentimenti di operosità, giustizia e solidarietà, che mi hanno sempre accompagnato, mi hanno permesso di crescere ed hanno guidato le mie scelte e i miei comportamenti.

Nel corso di quest’ultimo anno, grazie anche all’esperienza maturata nella campagna elettorale per le primarie del Centrosinistra, ho potuto rinsaldare il legame con il mio territorio, forte però anche dell’apertura internazionale maturata nello studio e nel lavoro, che mi ha portato a Bruxelles dove sono stata impegnata in un’interessante esperienza in rappresentanza ed a supporto delle autonomie locali.

 

Se me ne darete l’occasione, sono pronta a prendermi un impegno con voi per i prossimi 5 anni, al servizio del Trentino e della mia terra, la Vallagarina, con la quale intendo mantenere un contatto forte e costante.

Sappiamo che la Vallagarina, la mia valle di origine, rappresenta il primo distretto industriale del Trentino e sta affrontando con grande caparbietà le difficoltà della crisi economica, cercando di continuare a creare opportunità di lavoro e di crescita economica. Da soli, però, non sarà possibile continuare a garantire gli stessi livelli di qualità della vita di cui abbiamo goduto negli ultimi anni. Una voce in Parlamento, eletta in un grande partito politico con vocazione e cultura di governo, che ha preso impegni precisi in favore della nostra autonomia, può essere utile per garantire attenzione e rappresentanza adeguata alle istanze del nostro territorio.

Mi sono impegnata per rinnovare la politica, a cominciare dal Partito Democratico. Continuerò con l’entusiasmo, il rispetto e la determinazione di una giovane donna, convinta che il nostro Paese meriti una classe politica all’altezza delle sue forze migliori.

Vista la mia esperienza, intendo impegnarmi sui temi della crescita economica sostenibile, sulle opportunità per i giovani e per le donne, affinché la nostra società ritrovi una prospettiva di sviluppo equo e rispettoso dell’ambiente, coniugando tradizioni e modernità, valorizzando le prime, governando la seconda.

Se sarò eletta mi impegnerò affinché la nostra terra possa essere rappresentata e ascoltata a Roma, dove la mia appartenenza a questo territorio verrà prima di qualsiasi altra appartenenza.

Con grande umiltà, ma con altrettanta determinazione, vi chiedo dunque di dare la possibilità a una di voi di rappresentarvi al Parlamento italiano.

Il 24/25 febbraio votatemi nella lista del Partito Democratico alla Camera.

Grazie

Elisa Filippi

Tiny URL for this post:
 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *